www.filarmonicagverdiscortichino.it


Vai ai contenuti

Scambi - eventi - traguardi 03

RASSEGNA STAMPA

Per una migliore consultabilità i documenti sono esposti
dal più recente al più vecchio

pag: 1 - 2 - 3
______________________________________________


MEMORANDUM


In un pomeriggio metereologicamente incerto
si è svolto domenica 13 settembre 2015 il
RADUNO BANDISTICO CITTA' DI CENTO,
che ha visto protagoniste dell'evento musicale
le bande:
di Cento diretta dal Maestro Stefano Caleffi;
di San Carlo diretta dal Maestro Marco Pedini;
di Scortichino diretta dal Maestro Roberto
Padovani;
di Sant'Agata Bolognese diretta dal Maestro
Giancarlo Parodi.
Le bande hanno sfilato da quattro punti
diversi della città per confluire tutte in piazza
del Guercino, gremita di gente in attesa dei
concerti.
La proposta musicale al pubblico è stata di
ottima qualità, spaziando da brani originali
per banda, alle sinfonie, colonne sonore e
canzoni classico-moderne con tanto di
cantanti.
Il pubblico presente ha dimostrato di gradire
il programma sostenendo e applaudendo le
esecuzioni.
I concerti sono terminati con l'inno nazionale
eseguito a organici riuniti, un momento di
grande emozione e coinvolgimento.
A conclusione del pomeriggio i musicanti si
sono trasferiti nella sede della locale banda
dove era allestito un ricco buffet, per la
delizia dei partecipanti.

Marco Zappata

La nona edizione del Festival Bandistico, purtroppo, non ci vedrà protagonisti dello stand della Sagra della Tagliatella, ma...
IL TERREMOTO NON HA FERMATO LA NOSTRA VOGLIA DI FARE MUSICA!!
Ci troverete SABATO 30 GIUGNO E DOMENICA 1 LUGLIO in Piazza C. A. dalla Chiesa, vicino alle Poste!

MA NON E' TUTTO!!


Viste le particolari circostanze, quest’anno abbiamo ritenuto opportuno sospendere l’attività dello stand gastronomico. Lo spirito di aggregazione che ci contraddistingue ci ha però dato l’energia per organizzare comunque il raduno bandistico perché pensiamo che la musica sia anche questo: SOLIDARIETA' e ALLEGRIA. Per questo motivo, oltre al Corpo Bandistico Folk con Majorettes di Quaderni di Villafranca (VR), al Corpo Bandistico “Mons. L. Aldrighetti” di Soave (VR) e al Corpo Bandistico Borgotarese di Borgo Val di Taro (PR), saranno presenti alla manifestazione la banda di Scortichino (FE) e la banda di San Carlo (FE), due bande delle zone colpite dal terremoto, che con grande forza hanno accettato il nostro invito.Come ogni manifestazione all'aperto che si rispetti, sarà presente un chiosco con crescentine.L'intento è quello di continuare a creare momenti di aggregazione e di festa per la cittadinanza, oltre a promuovere lo scambio culturale e musicale con altre bande.Si potranno ascoltare concerti di ottima qualità per un pubblico variegato e sarà l'occasione per far conoscere Minerbio, per diffondere la nostra tradizione musicale.Vogliamo incentivare la costruzione di una cultura di aggregazione, condivisione e di pace, attraverso il linguaggio universale della “MUSICA”.L'UTILE DELLA MANIFESTAZIONE SARA' INTERAMENTE DEVOLUTO ALLE POPOLAZIONI EMILIANE COLPITE DAL SISMA!
Vi aspettiamo numerosi... INTERVENITE!!!!

PROGRAMMA:


Sabato 30 giugno 2012
ore 18.30 Sfilata del Corpo Bandistico Folk con Majorettes di Quaderni di Villafranca (VR), della Filarmonica “G. Verdi” di Scortichino di Bondeno (FE) e del Complesso Bandistico Filarmonica di San Carlo (FE)
dalle ore 20.00 Concerto del Corpo Bandistico Folk con Majorettes di Quaderni di Villafranca (VR), Concerto della Filarmonica “G. Verdi” di Scortichino di Bondeno (FE), Concerto del Complesso Bandistico Filarmonica di San Carlo (FE)
Domenica 1 luglio 2012
ore 18.30 Sfilata del Corpo Bandistico "Mons. L. Aldrighetti" di Soave (VR), del Corpo Bandistico Borgotarese di Borgo Val di Taro (PR) e del Corpo Bandistico Città di Minerbio
dalle ore 19.00 Concerto del Corpo Bandistico “Mons. L. Aldrighetti” di Soave (VR), Concerto del Corpo Bandistico Borgotarese di Borgo Val di Taro (PR)
RINGRAZIAMENTI:
Il Corpo Bandistico Città di Minerbio ringrazia tutti coloro che si sono resi disponibili ed hanno offerto un qualsiasi contributo per la buona riuscita della manifestazione. Un ringraziamento particolare all’Amministrazione Comunale e al “Centro Sociale Primavera” di Minerbio, per la loro disponibilità e collaborazione.


Festival Bandistico
"Azzurra Lorenzoni"



Il Festival Bandistico "Azzurra Lorenzoni" è una manifestazione non competitiva promossa dalla Filarmonica "G.Verdi" di Asciano in collaborazione con il Comune di Asciano, la Provincia di Siena, la Banca di Credito Cooperativo di Asciano ed il patrocinio dell'Anbima Toscana, con lo scopo di creare un momento di incontro musicale e di amicizia, una giornata di Festa ed allegria, di scambio culturale. Il Festival Bandistico è dedicato ad Azzurra Lorenzoni componente del locale Gruppo Majorettes tragicamente scomparsa a soli 14 anni nel 1991.

Asciano si trova al centro di quel sistema di colline argillose che si estende a sud-est di Siena chiamato Crete Senesi. E' un territorio di grande valore paesaggistico costituito da dolci e ondulate colline interrotte da rotondeggianti biancane e da scoscesi calanchi e balze; la vegetazione arborea è quasi assente se non ragruppata in piccoli boschetti. I panorami sono infiniti, unico elemento di riferimento gli insediamenti rurali sulla sommità delle colline. L'abitato di Asciano conserva ancora testimonianze della sua antica origine e dell'importanza raggiunta in età medioevale. la visita al suo centro storico, che ha mantenuto quasi completamente i caratteri originari, costituisce un piacevole percorso in un tessuto urbanistico medioevale ricco di notevoli scorci storico artistici.

Programma della giornata:


ore 6,15 partenza in pullman dalla sede della Filarmonica.
ore 10,30 ritrovo ad Asciano (saranno disponibili gli spogliatoi della palestra comunale per cambiarsi).
ore 11,00 Concentramento in Piazza del Grano e prova dei brani d’insieme.
ore 11,30 inizio sfilata delle Bande partecipanti nel centro storico del paese con arrivo finale in Piazza della Basilica dove verranno eseguite 2 marce ad organici riuniti.
ore 13,00 pranzo offerto dalla Filarmonica di Asciano a tutte le Bande convenute.
ore 16,00 nella Chiesa di San Francesco - inizio dei concerti.
ore 19,00 circa, termine dei concerti e consegna delle targhe di partecipazione. A seguire piccolo buffet di congedo aperto a tutti.

Repertorio eseguito:


VORWARST - marcia di J. Biskup
AMMERLAND - originale per banda di J. De Haan
PARADE OF THE CHARIOTEERS - tema dal film Ben Hur di M. Rozsa
NABUCCO - sinfonio dall'opera di G. Verdi
VARIAZIONI IN BLU - originaale per banda di J.De Haan


( 21 luglio 2010 pagina 17 sezione: AGENDA E LETTERE )

La Filarmonica Giuseppe Verdi in concerto Torna domani sera ad esibirsi a Bondeno la filarmonica Giuseppe Verdi di Scortichino. Che offrirà un ricco saggio del proprio repertorio a tutti gli appassionati della buona musica, alle ore 21 in piazza Costa. Lo spettacolo, promosso dall’amministrazione comunale, rientra nel programma di appuntamenti Note di Stelle. L’ingresso è gratuito.


foto di Cinzia Bianchini

Bondeno. Un folto pubblico amante della buona musica ha presenziato al concerto d'estate tenuto dalla Filarmonica Verdi di Scortichino, nella cornice della suggestiva Piazza Costa. Il programma proposto all'attenzione della platea è stato il seguente: Valzer brillante di Verdi come brano d'inizio, a seguire: Vorwarts (marcia), Poeta e contadino (ouverture), Giù la testa (tema dal film), Oregon (originale per banda), Parade of the charioteers (dal film Ben Hur), Strar wars e Indiana Jones (temi dai films), De Andrè for band (ritratto d'autore), Nabucco (sinfonia), Variazioni in blue (originale per banda), I pattinatori (valzer) a conclusione del concerto. Ha diretto il M° Roberto Padovani e il Prof. Davide Merighi il brano De Andrè for band. Il pubblico ha apprezzato la scelta dei brani dimostrando una calorosa partecipazione.


Marco Zappata









Foto: Massimo Botti




( 20 luglio 2010 pagina 15 sezione: PROVINCIA )

DOMANI SERA: Musica alla Rocca, è di scena la musica bandistica. Protagonista la Filarmonica Giuseppe Verdi di Scortichino. Inizio del concerto - organizzato dall’assessorato comunale alla Cultura - alle 21.30. Ingresso libero.



Edizione 2010 dal 29 aprile al 2 maggio

clicca sul logo per dettagli


(mercoledì 14 aprile 2010)


Quando la musica incontra la poesia



LA MUSICA e la poesia si incontreranno venerdì alle 21 alla Sala 2000 in occasione di
una serata del tutto speciale, nell’ambito dell’Aprile Capuzziano, che vedrà protagonisti gli
allievi della scuola di musica della Filarmonica G.Verdi di Scortichino e gli scrittori del
gruppo “Amici della Lettura”.
L’incontro “Parole e musica: una serata insieme", prevede l’esibizione dei giovani musicisti
della Filarmonica, guidati dal maestro Roberto Padovani. La serata conferma il buon suc-
cesso della Scuola musicale scortichinese, che ancora raccoglie tantissimi giovani appas-
sionati diffusori di cultura musicale. I compositori del gruppo Amici della lettura proseguo-
no invece con sussesso le loro serate in cui propongono al pubblico le loro composizioni
che sono sempre più apprezzate per la qualità dell’impegno profuso. Alla serata di venerdì
prossimo prenderanno parte ben 18 musicisti, ovviamente insieme ai giovani e giovanissimi
vi saranno anche alcune colonne portanti della Banda, questi i loro nomi: Robin Bagnolati,
Fabio Bega, Cristian Bianchetti, Marco Botti, Mirco Botti, Matteo De Santis, Raffaele
Guandalini, Matteo Marchetti, Davide Merighi, Giuliano Molinari, Michele Munerati,
Marco Perboni, Carlo Poltronieri, Onorio Turchi, Gioia Veronesi, Francesco Zamboni,
Marco Zappata, Sofia Zappata.
Per la parte recitata della serata interverranno: Daniela Frignani, Donato (Dino) Grasso,
Aldo Lotti, Michael Malagò, Maria Rosa Padovani, Valeria Pazzi, Nerio Poletti.
A sottolineare la declamazione delle poesie Sara Veronesi al piano e GianLuca Ferrari alla
chitarra acustica, mentre Edoardo Roncatti coordinerà i vari interventi.

Formazione Giovanile 2010 (scatto di Alberto Botti)

Richiesta anche per l'anno 2010 la formazione
" Giovani Allievi " della Filarmonica di Scortichino
per il concerto di inizio anno alla casa protetta di Bondeno


BONDENO 17 GENNAIO 2010.
Anche quest'anno la formazione giovanile della Filarmonica di Scortichino, guidata dal Maestro
Roberto Padovani e dal Prof. Davide Merighi, ha avuto l'onore di aprire la stagione concertistica
esibendosi alla presenza degli ospiti della locale casa protetta di Bondeno. I ragazzi della
filarmonica con la loro carica di energia e vitalità hanno saputo profondere attraverso la propria
musica un clima di serenità ed allegria. Il repertorio di facile ascolto proposto, spaziava dai
tradizionali motivi natalizi a noti motivi di musica leggera, senza tralasciare brani tipicamente
bandistici. Non sono mancati gli scambi di opinioni e di ricordi di gioventù coi nostri simpatici
ospiti e i loro famigliari. Il pomeriggio si è concluso con un buffet e un brindisi al nuovo anno.

Marco Zappata



Un sentito ringraziamento per la perfetta riuscita dell'evento a:
Roberto Padovani - Davide Merighi - Gioia Veronesi - Sofia Zappata - Matteo Marchetti - Marco
Perboni - Cristian Bianchetti - Raffaele Guandalini - Zamboni Francesco - Matteo De Santis -
Giuliano Molinari - Turchi Onorio - Botti Marco - Botti Mirco - Carlo Poltronieri - Fabio Bega -
Marco Zappata.

HOME PAGE | PRESENTAZIONE | SERVIZI OFFERTI | CONTATTI | REPERTORIO | FESTEGGIAMENTI | CALENDARI | RASSEGNA STAMPA | NEWS | TAVOLE SINOTTICHE | Mappa del sito


Torna ai contenuti | Torna al menu