www.filarmonicagverdiscortichino.it


Vai ai contenuti

6 Gennaio 2011 Fornovo di Taro (PR) 1° Raduno nazionale Befane e Befani

PRESENTAZIONE > GALLERIA FOTOFRAFICA

6 gennaio 2011 Fornovo di Taro (PR) 1° Raduno Naz.le Befane & Befani (scatti di Alberto Botti)




( 4 gennaio 2011 )

Befane e befani: a Fornovo l'adunata nazionale

Conto alla rovescia a Fornovo per la pacifica invasione di Befane e Befani: tanti volontari sono al lavoro da settimane per il primo Raduno nazionale del giorno dell'Epifania.
La manifestazione, che porta la firma della Assistenza pubblica Croce Verde fornovese e la sottoscrizione del Comune e di tutte le associazioni del paese che saranno impegnate su vari fronti, oltre al sostegno
delle attività economiche locali, ha proprio come obiettivo la valorizzazione del volontariato, unito per un giorno al fine di accogliere al meglio gli ospiti.
La giornata vanta un programma particolarmente intenso. Fin dalle 9 del mattino apriranno i battenti i banchi di quattro diversi mercati ambulanti distribuiti in altrettante aree del paese: dal Mercato di Qualità Ascom a quelli enogastronomico d’eccellenza e contadino in Via Solferino, piazzale stazione, al mercato artigianale d’autore, in Piazza Matteotti, per un totale di oltre 140 attività.
Sempre al mattino, a partire dalle 10, saranno organizzate diverse animazioni: dalla «Befana country» in Piazza Tarasconi agli artisti di strada e giochi per i più piccoli lungo le vie del paese.
A mezzogiorno, in Piazza Tarasconi sarà di scena la tradizionale Tombolata della Croce Verde. Una breve pausa, per ripartire poi alle 13,30 con la sfilata delle befane e befani, momento centrale della manifestazione, da Piazza del mercato, e contemporaneamente la sfilata delle bande musicali dal piazzale delle corriere.
In diversi punti del paese le associazioni fornovesi allestiranno stand con ristoro. Alle 17 al Foro 2000 si terranno le premiazioni per i tanti concorsi legati alla manifestazione: al gruppo più numeroso andrà un rimborso di 3.000 euro, al gruppo proveniente da più lontano 750 euro, alla befana e al befano più vecchi 250 euro a testa, per il concorso delle bande musicali 1000 euro, per concorso artistico rivolto alle scuole 500 euro, al vincitore del concorso letterario, 500 euro.
Durante la giornata i partecipanti potranno aderire ad altri concorsi realizzando il miglior filmato della manifestazione che dovrà essere scaricato su «You tube» e valutato dagli utenti del web, e alla migliore fotografia della giornata: ad entrambi i vincitori andrà un rimborso di 500 euro.
Dopo le premiazioni, la festa proseguirà sotto il tendone del Foro 2000 con un happy hour, alle 18,30 e, alle 21,30 con l’elezione di Miss Befana e disco pub. Il programma della festa non tralascia l’aspetto religioso che la giornata dell’Epifania rappresenta. La Parrocchia insieme ai ragazzi e alle famiglie dell’oratorio, organizza alle 17, sul sagrato della chiesa, il tradizionale presepe vivente, seguito da un concerto gospel.
Gli organizzatori cureranno anche l’aspetto scenografico: associazioni e commercianti saranno invitati a decorare a tema le loro postazioni mente le scope appese lungo le strade, segneranno il percorso della sfilata.






IndietroPlayAvanti

HOME PAGE | PRESENTAZIONE | SERVIZI OFFERTI | CONTATTI | REPERTORIO | FESTEGGIAMENTI | CALENDARI | RASSEGNA STAMPA | NEWS | TAVOLE SINOTTICHE | Mappa del sito


Torna ai contenuti | Torna al menu