www.filarmonicagverdiscortichino.it


Vai ai contenuti

26 Settembre 2010 Asciano (Si) 18° Festival Bandistico Azzurra Lorenzoni

PRESENTAZIONE > GALLERIA FOTOFRAFICA


Sabato 25 Settembre 2010
Bande musicali da tutta Italia ad Asciano

Domenica 26 settembre all’interno del ricco programma di iniziative del Settembre Ascianese Ospiti dell’edizione 2010 del Festival "Azzurra Lorenzoni" la Filarmonica “Giuseppe Verdi” di Scortichino di Bondeno (Fe), la Banda Musicale Cittadina di Romagnano Sesia (No), la Banda Concertistica “A. Romagnoli” di Frosinone
Per le vie di Asciano note di amicizia e solidarietà delle bande musicali provenienti da tutta Italia. Domenica26 settembre è in programma il Festival “Azzurra Lorenzoni” con i complessi bandistici che animeranno le strade del centro con la manifestazione non competitiva di musica e amicizia organizzata dalla locale Filarmonica Giuseppe Verdi.
Ospiti dell’edizione 2010, all’interno del ricco programma del Settembre Ascianese, saranno dunque la Filarmonica “Giuseppe Verdi” di Scortichino di Bondeno (Fe), la Banda Musicale Cittadina di Romagnano Sesia (No), la Banda Concertistica “A. Romagnoli” di Frosinone.
Il programma della giornata prevede alle 11 la sfilata delle bande per il centro storico del paese che terminerà in Piazza del Grano con il concertone ad organici riuniti. Nel pomeriggio, con inizio alle 16 i concerti si sposteranno invece nella suggestiva Chiesa di San Francesco.
Il Festival Bandistico“Azzurra Lorenzoni” è dedicato alla componente del locale Gruppo Majorettes, tragicamente scomparsa nel 1991, e organizzato dalla Filarmonica “Giuseppe Verdi” di Asciano in collaborazione con il Comune di Asciano, la Provincia di Siena e L’Anbima Toscana.





Bollettino informativo della Società Filarmonica “G.Verdi” di Asciano
(Dicembre 2010 Anno 9, Numero 17)


Cronaca della manifestazione che continua ad ottenere grande successo


Il Festival Bandistico “Azzurra Lorenzoni”
compie 18 anni!


Anche quest'anno il festival Bandistico Azzurra Lorenzoni si è concluso con successo e con grande soddisfazione; il nostro festival ormai ha raggiunto la maggiore età ed ogni anno ci stupiamo sempre più dei risultati che otteniamo.
Quest'anno, nonostante le numerose richieste di partecipazione, abbiamo potuto accogliere solo la Banda Musicale di Romagnano Sesia (No), La Filarmonica “G. Verdi” di Scortichino di Bondeno (FE) e la Banda Concertistica
“Antonio Romagnoli” di Frosinone.
La giornata si è svolta seguendo i ritmi ormai consolidati: all'arrivo dei nostri amici musicanti abbiamo percorso le vie di Asciano marciando ed abbiamo fatto tappa in Piazza del Grano per suonare tutti assieme.
La direzione è stata affidata al nostro maestro Giuseppe Baldesi che, non senza difficoltà, è riuscito nell'ardua impresa! Siamo quindi giunti sulle scale della Basilica per un'altra suggestiva esibizione di gruppo.
Nonostante il caldo, che non ci ha dato tregua, la mattinata in musica si è conclusa con l'esibizione delle nostre majorettes e con le foto di rito. Dopo un pranzo abbondante, organizzato presso le Piramidi, appesantiti ma soddisfatti, ci siamo incamminati verso la chiesa di S. Francesco dove si sarebbero tenuti i concerti. Il tempo non è stato molto clemente ma, nonostante questo, il pubblico, come ogni anno, non mancava!
E sicuramente non è rimasto deluso vista la bravura dei nostri ospiti che ci hanno stupiti con le loro esibizioni! Al termine della serata consegna dei premi e dei riconoscimenti e per finire in bellezza, e soprattutto a stomaco pieno, merenda in palestra. Insomma ancora una volta questa nostra festa si è dimostrato un ottimo modo per fare nuove amicizie con persone provenienti davvero da ogni parte d'Italia e anche per rafforzare i rapporti che già si sono creati all'interno della nostra banda. E' sempre molto piacevole leggere le lettere che ci inviano coloro che hanno partecipato al festival , piene di ringraziamenti e di complimenti per quella che per tutti è stata una splendida giornata.
Questa manifestazione rappresenta un vanto per il nostro paese che ha, in questo modo, la possibilità di essere conosciuto in tutta Italia grazie all'entusiasmo dei nostri ospiti. Organizzare una tale manifestazione non è cosa da poco! E questa infatti la forza del festival Azzurra Lorenzoni: l'impegno, la disponibilità e la passione che ciascuno mette perché ogni anno il risultato sia migliore dell'anno precedente.

Clara Pianigiani






IndietroPlayAvanti

HOME PAGE | PRESENTAZIONE | SERVIZI OFFERTI | CONTATTI | REPERTORIO | FESTEGGIAMENTI | CALENDARI | RASSEGNA STAMPA | NEWS | TAVOLE SINOTTICHE | Mappa del sito


Torna ai contenuti | Torna al menu